Skip to main content

Recitazione per bambine e bambini da 6 a 11 anni

Iscrizioni aperte tutto l’anno

Attraverso la capacità dei bambini di “giocare sul serio”, questo corso intende valorizzare le particolarità di ognuno, facendolo sentire unico ma parte di un gruppo, di una squadra.
Obiettivo principale sarà quello di portare i partecipanti a scoprire le proprie potenzialità, troppe volte celate da paura e timidezza, creando un ambiente di reciproca fiducia.
Tramite un apprendimento ludico ci poniamo l’obiettivo di avviare un primo approccio al mondo della recitazione esercitando tre componenti fondamentali: il corpo, la voce e l’immaginazione. Ci proponiamo inoltre di perseguire lo sviluppo della creatività con esercitazioni di improvvisazione al fine di stimolare la fantasia degli allievi e la loro collaborazione reciproca.

Informazioni sul corso

Attraverso la capacità dei bambini di “giocare sul serio”, questo corso intende valorizzare le particolarità di ognuno, facendolo sentire unico ma parte di un gruppo, di una squadra.
Obiettivo principale sarà quello di portare i partecipanti a scoprire le proprie potenzialità, troppe volte celate da paura e timidezza, creando un ambiente di reciproca fiducia.
Tramite un apprendimento ludico ci poniamo l’obiettivo di avviare un primo approccio al mondo della recitazione esercitando tre componenti fondamentali: il corpo, la voce e l’immaginazione. Ci proponiamo inoltre di perseguire lo sviluppo della creatività con esercitazioni di improvvisazione al fine di stimolare la fantasia degli allievi e la loro collaborazione reciproca.

Obiettivi

  • Approfondire la relazione con il proprio “Io”: il mio corpo, la mia voce
  • “Io” all’interno dello spazio scenico
  • “Io” e l’ “altro”: l’ascolto come componente fondamentale della relazione scenica (e non solo)
  • Approccio ai testi teatrali in maniera graduale, facendo uso anche di mezzi alternativi rispetto alla pagina scritta, quali disegni e musica.

A chi è rivolto

A bambini tra i 6 e gli 11 anni, che desiderino valorizzare le proprie potenzialità espressive e di relazione con gli altri attraverso il mezzo del teatro.

Programma

  • Esercizi di respirazione e riscaldamento
  • Esercizi vocali
  • Giochi per sviluppare il momento dell’ascolto
  • Improvvisazioni e creazione di brevi scene
  • Esercizi motori e di scoperta dello spazio
  • Messa in scena di uno spettacolo teatrale

Prove pratiche

Nel corso dell’anno verranno messe in scena brevi rappresentazioni (di 10/15 massimo 30 minuti) sotto forma di “lezioni a porte aperte” per familiari e amici, per approcciarsi gradualmente al rapporto con il pubblico e arrivare senza ansia al saggio di fine corso.

A fine anno si metterà in scena uno spettacolo, per mettere in atto le competenze acquisite nella prima parte del corso. Lo spettacolo permetterà agli allievi di interfacciarsi con un pubblico e di diventare parte attiva di un mondo fantastico che loro stessi avranno contribuito a creare.

Docente

Giulia Cearini
Attrice e scrittrice.
Nel 2017 frequenta la Scuola di Teatro “Sergio Tofano” di Torino e si laurea in Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo (Dams).
Dal 2018 prosegue la sua formazione attoriale con Sara D’Amario e FX Frantz e diventa parte della loro compagnia teatrale.
Dal 2022 è titolare del Corso propedeutico-teatrale dell’Associazione culturale Il Filo di Arianna, riservato a giovani aspiranti attori e attrici in età scolastica.

Durata

Le iscrizioni sono sempre aperte, un incontro di 1 ora e mezza a settimana.
Numero massimo di partecipanti: 10

Per informazioni o prenotazioni